Facebook per la ginnastica con il COVID-19

Il “movimento guarisce” è il nome del gruppo Facebook creato dall’associazione “Centro anch’io” di Oriago di Mira e nato da un’idea di due insegnanti di pilates Michela Alessandrin e Sandra Baruzzo. I due, soppesando i rischi che un periodo prolungato di inattività dovuta al virus avrebbe avuto sui propri allievi, hanno deciso di creare dei percorsi di pilates e ginnastica posturale online, diversificati secondo le capacità e le possibilità di ognuno.

«Al nostro invito – raccontano – hanno risposto in quasi 150 persone, tra i 50 e gli 80 anni, iscrivendosi al gruppo. Tutti hanno seguito le nostre lezioni online, chi dalla propria camera, chi dal giardino di casa, utilizzando a volte anche gli oggetti più disparati, come un pompelmo o un palloncino, pur di poter svolgere gli esercizi proposti. In questo modo ci siamo tenute sempre in contatto, mantenendo alto lo spirito e contribuendo al benessere psico-fisico di ciascuno. Ringraziamo per questo il presidente del centro, Massimo Minotto, che ci ha sostenuto in questa nostra sfida portata avanti con spirito assolutamente gratuito, mosse dall’unico intento di poter essere vicine ai nostri ‘ragazzi’ anche e soprattutto in un momento in cui le norme ci costringevano a stare distanti fisicamente».

Il gruppo è rimasto attivo anche dopo l’inizio della cosiddetta Fase 2 e lo sarà fino a quando non sarà possibile far ritorno ai corsi in palestra con soddisfazione di tutti gli allievi.